Share |

Il Santo del giorno

 

Gennaio 2022
LU MA ME GIO VE SA DO
      12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

13 Novembre

Nome: DIEGO

S. DIEGO
Religioso (1400-1463)

 

Nacque verso il 1400 a S. Nicolás del Puerto, in Andalusia, diocesi di Siviglia. Desideroso di solitudine e penitenza, ancor giovanissimo condusse per diversi anni vita eremitica presso la chiesa di S. Niccolò del suo villaggio natale. Univa alla preghiera e alla contemplazione il lavoro nell’orto del romitorio e la confezione di ceste di vimini e piccoli utensili per usi domestici, come cucchiai e saliere. Per mercede dei suoi prodotti di artigiano, chiedeva solo panno per fare e rappezzare le rozze vesti; non volle mai denaro. Entrato tra i Frati Minori a Cordova, vi compì il noviziato come fratello laico.
Visse attendendo a uffici modesti, in diversi conventi della provincia monastica, finché nel 1441 fu mandato nelle isole Canarie per evangelizzare i nativi, ricaduti in superstizioni idolatriche. Lavorò con particolare zelo alla difesa degli indigeni dalla rapacità dei conquistatori dai quali ebbe non poche difficoltà e contrarietà. Nel 1450 fece un viaggio per Roma, in compagnia di un confratello, per acquistare il giubileo e per assistere alla canonizzazione di S. Bernardino da Siena. Nel convento dell’Aracoeli, penetrò l’epidemia che funestò Roma quell’anno. I frati, che erano molti, caddero quasi tutti ammalati. Diego si prodigò alla loro cura, unendo alle sollecitudini umane carismi divini, sia per guarire, come per provvedere il cibo necessario, che scarseggiava.
Tornato in patria, dimorò in altri conventi prima che la morte lo portasse alla vita eterna in Alcalá, presso Madrid, il 12 novembre 1463. La sua festa è fissata al 13 novembre. E’ uno dei santi più popolari in Spagna e nell’America Latina.