Share |

Il Santo del giorno

 

Ottobre 2021

6 Settembre

Nome: EVA

S.ta Eva
Martire (epoca ignota)

 

Eva è il primo nome femminile nella storia dell’umanità: è il nome che la Bibbia attribuisce alla prima donna, creata da Dio per essere compagna del primo uomo. Tradizionalmente, seguendo la Bibbia, si dice che Eva significhi “vita”, e quindi il nome sarebbe quanto mai appropriato per la “madre dei viventi”. Ma sono state proposte anche altre interpretazioni, una delle quali avvicina il nome di Eva alla parola semitica che indica il serpente, evidentemente in ricordo dell’episodio della tentazione. Nella devozione cristiana Eva è onorata e invocata tra i Santi. E’ ricordata lo stesso giorno in cui si ricorda S. Adamo, cioè il 19 dicembre. Il culto di colei che fu causa del primo peccato di disobbedienza e di superbia, e quindi del decadimento dell’intera umanità secondo la dottrina del peccato originale, non deve sorprendere.
Eva non è soltanto la donna della caduta. E’ anche la donna della promessa. E’ colei che, secondo le parole della Bibbia, schiaccerà sotto i piedi il serpente tentatore. Tale immagine è considerata dalla Chiesa un presagio dell’Incarnazione, da attuarsi tramite una donna - una Donna Immacolata, esente dal peccato originale. Ma oltre alla compagna di Adamo, le donne che ripetono il nome di Eva hanno, per loro Patrona, una Santa vera e propria, anche se pochissimo conosciuta. E’ quella ricordata il 6 settembre e del cui martirio si conserva memoria a Dreux, in Francia, presso Chartres. In suo onore venne costruita, nel ‘600, una chiesetta, distrutta poi al tempo della rivoluzione.La sua festa viene ancora celebrata a Dreux, dove Santa Eva viene invocata come Patrona. Ma la figura di questa donna è del tutto ignota. Ma basta il nome bellissimo di Eva: la “madre di tutti i viventi”; anche se peccatori, sempre abbiamo la speranza della misericordia di Dio e della eterna redenzione.