Share |

Il Santo del giorno

 

Luglio 2024

10 Luglio

Nome: RUFINA, SECONDA

S.te RUFINA E SECONDA
Martiri († 260)

 

Secondo un modello agiografico che si ritrova nelle passiones le due sante sono presentate come sorelle, fidanzate con due giovani cristiani. Avendo questi apostatato, essi si votano alla verginità. Non essendo riusciti a indurle a seguire il loro esempio, i due giovani le denunziano al conte Archesilao che raggiuntele al XIV miglio della Flaminia mentre si allontanano da Roma per sfuggire ai persecutori, le consegna al prefetto Giunio Donato.
Risultati vani gli sforzi per indurle all’apostasia e al matrimonio, il prefetto ne ordina la morte. Archesilao le condusse allora al X miglio della via Cornelia “in fundum, qui vocatur Buxo” (oggi Boccea) dove fu eseguita la sentenza. I corpi abbandonati alle bestie furono raccolti da una certa matrona romana, Plautilla, a cui le sante avevano in sogno indicato il luogo del loro martirio invitandola alla conversione. Plautilla seppellì le martiri in quello stesso luogo. Sul sepolcro delle Sante, fu eretta una basilica che Papa Adriano I (772-795) restaurò.